Questa data si accorda fondamentalmente mediante le prime datazioni radiocarboniche calibrate di otto scheletri rinvenuti nelle tombe, in quanto malauguratamente hanno adesso elevati margini di equivoco.

Questa data si accorda fondamentalmente mediante le prime datazioni radiocarboniche calibrate di otto scheletri rinvenuti nelle tombe, in quanto malauguratamente hanno adesso elevati margini di equivoco.

Questa data si accorda fondamentalmente mediante le prime datazioni radiocarboniche calibrate di otto scheletri rinvenuti nelle tombe, in quanto malauguratamente hanno adesso elevati margini di equivoco. 150 150 mahrukh

Questa data si accorda fondamentalmente mediante le prime datazioni radiocarboniche calibrate di otto scheletri rinvenuti nelle tombe, in quanto malauguratamente hanno adesso elevati margini di equivoco.

Attraverso cio perche riguarda la ordine temporale, adesso prevale una scuola interpretativa affinche, sulla sostegno di un insolito piuttosto esauriente inquadramento dello scaraboide e dei vaghi di raccolta della tumulo Tronchetti 25, unita verso tutti gli gente manufatti rinvenuti negli scavi, riporta come le tombe cosi le sculture con la intelligente del nono e la prima centro dell’ottavo periodo precedente Cristo, poi verso un minuto maturato della inizialmente vita del spada.

A causa di cio che riguarda la cronologia della sepolcreto, si puo presumere una fila di gruppi di tombe strutturate con lastre di copertura sopra arenaria, da regioni nordiche a mezzogiorno. Le tombe per pozzetto sciolto, che occupano un’ampia gruppo per est delle tombe strutturate, sembrano abitare totalmente piuttosto antiche, tuttavia dovevano abitare prive di sculture.

Seguente ciascuno certezza recuperata fino ad oggi dalle ricerche, percio, le sculture di Mont’e Prama appartengono all’eta del ascia, ossia sono ente di una istituzione definitivamente mutata stima per quella dell’eta del bronzo.

Le questioni aperte

La sepolcreto di Mont’e Prama, particolarmente nel settore dello trincea Bedini, vede tre diverse fasi di uso: una davanti punto, la con l’aggiunta di antica, costituita da tombe singole verso pozzetto esiguamente profondo in cui eta adagiato un inumato, una seconda punto sopra cui vengono realizzate nuove tombe singole ovvero raggruppate coperte da lastroni di lapide sopra metodo sconclusionato e una terza punto sopra cui le tombe, mediante pellicola quadrata di cauzione, sono benissimo allineate. Al di dopo di queste tombe cosi ben organizzate e nella zona libera antistante, in quanto costituisce una qualita di strada funeraria, sono state rinvenute le statue sopra status frammentario.

Sembra assiomatico dallo universita dei rinvenimenti e dalla stratigrafia archeologica che le statue siano state frantumate in passato con vecchio e depositate volutamente dopo e accanto alle tombe. Nell’accumulo confuso di questi frammenti litici scultorei (la cosiddetta “discarica”) e status trovato, oltre a cio, materia ceramico perduto di tempo nuragica, punica e romana. Pertanto uno dei punti critici della indagine come funziona gleeden e particolare accertare i tempi e i modi di disposizione di questa “discarica”.

Vi sono poi diversi problemi di spiegazione giacche riguardano la allacciamento fra la sepolcreto e le sculture, nella loro inclinazione originaria e nella giacitura terminale sopra discarica. Se si ergevano le statue? Al di addosso dei lastroni di cauzione delle tombe, per una area limitrofa alla camposanto, in caso contrario in altra parte? Laddove le statue sono state distrutte, da chi e perche? Ragione una turno distrutte sono state accumulate particolare al di su delle tombe?

La collocazione delle statue

A tutt’oggi le condizioni di ritrovamento non offrono rilevanze evidenti utili verso suscitare in cui fosse la assetto originaria delle statue. I frammenti, invero, sono stati ritrovati mediante condizioni caotiche: parti combacianti, per ipotesi, di una medesima figura sono state rinvenute durante punti in relazione a distanti all’interno dell’accumulo e con condizioni di postura molto differenti.

Vi sono diverse teoria sulla collocazione delle statue con antiquato: alcuni ritengono affinche le statue fossero poste mediante un’area lontana dalle tombe a contenere una ipotetica campo sacra, gente piuttosto ritengono cosicche fossero collocate nell’area della necropoli, nel caso che non al di circa dei lastroni di cauzione delle tombe stesse.

E in assenza di dubbio certo giacche la legame insieme la cimitero costituisca un aggancio intenzionale e sofisticato: la raggruppamento al di addosso delle lastre di copertura e chiarissima, i frammenti scultorei si esauriscono allontanandosi pochi metri dall’area funeraria, invece insistono sovrapponendosi sopra oltre a livelli proprio al di su delle lastre e accanto ad esse.

La demolizione del luogo

Per in quanto stagione e da chi sono state distrutte le statue? Al attenzione sono state fatte tre grandi caso: la prima vede la smantellamento del macchinoso come un episodio di combattimento interna in mezzo aggregazione locali di preparazione nuragica, la seconda ritiene perche la strage non solo avvenuta verso opera dei fenici di Tharros sul uccidere del settimo mondo forza Cristo, la terza propone perche la sterminio delle statue come avvenuta nella seconda mezzo del quarta parte secolo coraggio Cristo attraverso trattato dei cartaginesi presenti nell’isola.

Il disputa odierno

Il controversia razionale contemporaneo si interroga sulla ambiente del sito e sul senso del ossessione plastico, nel pittura di una ragionamento piu complessa sul deperimento della correttezza nuragica e sull’evoluzione dei rapporti tra le diverse unione nuragiche e tra queste e i gruppi di naviganti, mercanti e artigiani fenici perche andavano insediandosi sulle coste sarde. Le statue, i modelli di nuraghe e i betili costituiscono un complesso impiegato pero nello uguale epoca screziato attraverso dimensioni, modo e ricevuta; non e accertato neanche perche egli rispondesse per un giusto e unico programma pittore e basato sull’ideologia, neppure in quanto tanto condizione realizzato per un contratto arco di occasione da un’unica squadra di artigiani, neanche che tipo di cosi il rendiconto spaziale e funzionale con la camposanto oppure insieme eventuali altre strutture non adesso documentate.

Nella videoclip intervista l’archeologo Alessandro Usai, direttore degli scavi, racconta la racconto di Mont’e Prama, dalla esplorazione agli scavi recenti, e illustra lo situazione dell’arte sulla rappresentazione della funzione simbolica del citta e delle sculture nel testo della cortesia nuragica.

Quali potevano capitare, percio, i significati delle sculture?

Seguente un’interpretazione, le statue rappresentavano, contemporaneamente ai defunti sepolti, addirittura il ceto comune piu mediante occhiata, identificando negli arcieri i valori militari, nei pugilatori la ambito monaca e nei modelli dei nuraghi quella politica. Un’altra spiegazione, anzi, ancora affinche i defunti stessi, riconosce nelle statue la rappresentazione dei loro antenati, evocati appena eroi mitici delle leggende nuragiche, nei modelli dei nuraghi il immagine dell’identita e della unione della gruppo, invece nei betili la rievocazione delle antiche pietre sacre delle tombe dei costruttori dei nuraghi. Assistente un’ultima spiegazione finalmente le statue potrebbero fare la autobiografia di un vicenda importante della storia nuragica ambiente.

Il macchinoso funerario e scultoreo viene unito risolto mezzo heroon, parola greca in quanto designa un citta ordinato e articolato in il ammirazione degli antenati elevati al livello di eroi e per la celebrazione dei valori tradizionali della gruppo giacche sopra essi si identificano. Le sculture di Mont’e Prama esprimevano conclusione corrispondenza e pertinenza, valori particolarmente significativi durante un periodo annalista di valico contrassegnato da profonde tensioni e trasformazioni. Avrebbero, poi, un violento carattere formale, lineamenti a dare un annuncio di spettanza e possesso territoriale, come alle gruppo locali, come alle aggregazione orientali cosicche in colui anni si affacciavano sulle coste della Sardegna dell’ovest.

mahrukh

Daily Functioning at Walee Pakistan

mahrukh

Leave a Reply

    Get the best experience

    Welcome Influencer

    Are you ready to earn conveniently?
    Download our app made exclusively for you.

    Mobile-app-store

    Access Walee Products with a Single Sign-On

    Now get your hands on all your Walee Products seamlessly with one time login credentials.